L’ORA NERA

L’Italia è in rivolta. Le elezioni sono alle porte. L’Ispettore Murer è un poliziotto sospeso nel tempo, ha assistito all’omicidio di un collega durante una manifestazione e la sua vita è cambiata, è cambiato lui. Un’indagine banale lo porta sulle tracce di una cospirazione, mentre qualcuno segue lui e la sua famiglia.
Quando scatterà, L’ora nera vi lascerà senza fiato.

ACQUISTA E-BOOK ACQUISTA LIBRO

Acquista libro

Descrizione

L’Italia è in rivolta. Le elezioni sono alle porte. Due giovani zingari e un vecchio scassinatore professionista partecipano a un furto su commissione, ma qualcosa va storto e lo scassinatore ruba un oggetto di inestimabile valore. Un pacco che lo caccia in un grosso guaio. L’Ispettore Murer è un poliziotto sospeso nel tempo, ha assistito all’omicidio di un collega durante una manifestazione e la sua vita è cambiata, è cambiato lui. Un’indagine banale lo porta sulle tracce di una cospirazione, mentre qualcuno segue lui e la sua famiglia.
Agenti segreti e soldati di ventura. Politici corrotti e grandi manovratori. Il Signor Rossi e l’operazione Bona Dea. Le vite parallele di questi personaggi s’incrociano e si scontrano in un racconto coinvolgente e mai banale, in una Bologna inedita e oscura, in una Italia dai toni accesi, più attuale che mai. Quando scatterà, L’ora nera vi lascerà senza fiato.

Attenzione! Il romanzo contiene alcune scene crude adatte a un pubblico adulto.

Un nuovo Stragismo

Un romanzo che mostra il ritorno della Lotta Armata e dei depistaggi 'di Stato' nell'Italia di Facebook e delle 'elezioni che non arrivano mai'.