Raccontare al museo.

Il primo museo civico di storytelling digitale della città metropolitana

Il mio rapporto coi musei è nato diversi anni fa, quando mi sono occupato per la prima volta di una mostra monografica dedicata alle foto di guerra di Romano Cagnoni. Ho continuato a lavorare ad allestimenti museali, avvicinandomi al marketing istituzionale e allo storytelling territoriale, fino a quando non sono stato chiamato a ripensare il museo civico di Pieve di Cento, contribuendo a trasformarlo in un contenitore multimediale e multimodale d’accesso al territorio e alla storia di questo paese unico nel suo genere. 

la storia e le storie in un unico museo

Visita il sito del Museo delle Storie di Pieve, e vieni a trovarci.

Dopo uno studio accurato svolto insieme alla governance è nato il Museo delle Storie di Pieve, di cui curo la direzione artistica. Situato all’interno della Rocca trecentesca e dell’antica Porta all’ingresso del paese, si tratta di un vero e proprio Museo Civico 3.0, come recita il sito, che non si limita a raccontare la Storia con la ’S’ maiuscola, ma che apre infinite finestre sulle tante storie con la ’s’ minuscola che la compongono.

museo delle storie

Un Museo dedicato alle vite dei veri protagonisti della Storia: le persone. Sono proprio i pievesi, infatti, attraverso gli schermi touch seminati nelle stanze della Rocca, a guidare il visitatore in questo percorso. Il repertorio tradizionale e le nuove tecnologie si fondono così in un percorso senza soluzione di continuità, in cui la molteplicità degli accessi permette molti livelli di fruizione. E un set audiovisivo permette in ogni momento al museo di implementare la propria collezione di testimonianze legate al territorio. Dai semplici aneddoti, fino agli interventi più tecnici e storiografici, nell’idea che portiamo avanti, il museo diventa un luogo di confronto e di costruzione del contemporaneo.

La Storia è così vicina che basta un ‘touch’.

[…] uno dei più bei musei della Regione… Il Resto del Carlino

Visita il sito del Museo delle Storie di Pieve, e vieni a trovarci.